Durante la seconda giornata del Mapic di Cannes, Svicom è stata protagonista del Convegno, promosso dal CNCC- Consiglio Nazionale Centri Commerciali, “Back to the future”. Il nostro Chairman Fabio Porreca , nell’ambito del panel dedicato al commercio fisico, ha restituito un’attenta fotografia delle differenti “velocità” su cui viaggiano centri commerciali e travel retail nonché spunti circa gli interventi di re-thinking fondamentali per la nostra Industry.

I centri commerciali tradizionali e i luoghi del travel retail sono due prodotti che si trovano in fasi diverse del proprio ciclo di vita. Mentre i primi sono nella fase di maturità, i secondi si collocano nella fase di sviluppo. Con la crescita negli ultimi anni della mobilità e del numero di viaggiatori a livello globale, periodi di restrizioni a parte, si sono aperte enormi opportunità per location come stazioni ed aeroporti, che hanno dato dimostrazione di sapersi evolvere con interventi radicali di riqualificazione degli spazi e di sviluppo dell’offerta. E sono diventati realtà primarie e avanzate per lo shopping e la ristorazione. – afferma Fabio Porreca – I centri commerciali tradizionali invece hanno, negli anni trascorsi, vissuto un percorso più stabile e lineare dimostrandosi, da un lato, alquanto resilienti, dall’altro piuttosto conservativi in termini di attitudine all’innovazione e al cambiamento. Appare confortante che, nonostante l’incertezza che caratterizza le prospettive del retail fisico e che induce gli investitori ad un’estrema prudenza, la realtà ci consegni un quadro con elementi positivi riguardo alle performance ed al dinamismo dello sviluppo da parte dei retailer. Ma oggi l’ordinario non basta più. È necessario un lavoro di ripensamento e di trasformazione dei centri commerciali in termini di modello, di concept, di posizionamento e di contenuti. Un’evoluzione che non potrà che essere all’insegna della transizione digitale ed ecologica. Un lavoro complesso che potrà dare nuovo slancio al prodotto centro commerciale e, perché no, dare inizio ad un nuovo ciclo.